De Rossi non rinnova, il City ci prova

di David Spagnoletto 2 Gennaio 2012 12:12

Ieri mattina sembrava fatta, poi in serata è arrivata la rettifica: Daniele De Rossi non ha ancora trovato l’accordo con la Roma. Il giocatore, che ha trascorso le vacanze a New York, è stato avvistato a Boston nel TD Garden, il palazzo del basket Nba della città, in occasione della sfida fra Detroit Pistons e i padroni di casa dei Celtics di Pallotta e questo è stato sufficiente per parlare del rinnovo del contratto, che scade il 30 giugno prossimo.

Contratto, che a oggi ancora non è stato firmato per alcuni dettagli legati alla suddivisione tra salario fisso e variabile e la percentuale del procuratore del calciatore. La notizia ha rinvigorito le pretendenti all’acquisto del Nazionale di Prandelli: le due squadre di Manchester e il Real Madrid.

Il City di Roberto Mancini è da mesi sulle tracce di De Rossi, che nella mente del tecnico di Jesi dovrebbe sostituire Yaya Tourè, che a breve partirà con la Costa d’Avorio per disputare la Coppa d’Africa e non sarà disponibile per tutto il mese di gennaio. L’idea dei Citizien è quella di comprare il centrocampista già in questa finestra di mercato, dando alla Roma pochi soldi rispetto al vero valore del suo numero 16.

Commenti