Cruyff: “Mourinho è la rovina del Real Madrid”

di Gioia Bò 5 Settembre 2011 11:55

Se il buongiorno si vede dal mattino, la rivalità tra Barcellona e Real Madrid è destinata a toccare vette mai esplorate nella prossima stagione. Ad aprire il contenzioso, come sempre, è stato Josè Mourinho, che al termine della gara di Supercoppa spagnola ha aggredito il vice di Guardiola, infilandogli un dito nell’occhio.

Si tratta dell’ennesimo attacco dello Special One nei confronti di una squadra inarrivabile come il Barça. Una situazione che ha provocato una marea di reazioni, compresa quella di Johan Cruyff, ex giocatore ed allenatore dei blaugrana, che si è scagliato con una certa violenza contro il tecnico portoghese:

Non ho mai visto niente di simile, la situazione che si è venuta a creare è disgustosa. Il problema è grave, il Real Madrid non dovrebbe permettere queste cose. Le provocazioni di Mourinho sono il male del Real Madrid. Il suo problema è che in questo momento è ossessionato dal Barcellona e ha passato il limite. Per anni è stato il contrario, con il Barça ad inseguire il Real, ma non si era mai arrivati a questi eccessi.

Eccessi che prima o poi si ritorceranno contro lo Special One e non ci sorprenderemmo più di tanto se ad un certo punto della stagione il Real decidesse di liberarsi di un allenatore tanto scomodo.

Commenti