Brasile, arbitro simula fallo come i calciatori. Il video

di Simona Vitale 27 Settembre 2011 14:46

Siamo ben abituati a vedere calciatori che simulano i più svariati falli subiti per ottenere punizioni, calci di rigore, ammonizioni o espulsioni per giocatori della squadra avversaria.

Ma vedere un arbitro protagonista di una clamorosa simulazione non è roba di tutti i giorni. Siamo in Brasile, nel corso di una partita della serie D tra  Operario e Mirassol conclusasi, per la cronaca, con il risultato di 3-0.

L’arbitro in questione è Rodrigo Nunes de Sá, che si inventa di essere stato colpito da un giocatore e si butta a terra come se chissà quale colpaccio avesse ricevuto.

Un caos: le mani sul viso dell’arbitro, tutti che cercano di capire cosa mai sia accaduto, persone che cercano di separare i calciatori dall’arbitro colpito, anche se in realtà l’offesa non c’è proprio stata.

Se anche uno dei giocatori avesse colpito l’arbitro, “sputandogli addosso”, mai il giocatore avrebbe potuto inveire contro di lui con tale violenza. Dunque complimenti all’arbitro, degno del premio Oscar per la miglior recitazione.

Ecco il video:

Brasile, arbitro simula fallo come i calciatori. Il video
Commenti