Batistuta rivuole la nazionale argentina

L'ex calciatore, 42 anni, ha un glorioso passato nel Boca Juniors, nella Fiorentina, nella Roma e nell'Inter. E' stato uno dei più forti attaccanti degli anni '90.

di Gianni Monaco 14 novembre 2011 12:31

Tutti pazzi per la nazionale argentina. I risultati degli ultimi anni, per la squadra biancoceleste, sono stati a dir poco disastrosi. Ai Mondiali del Sud Africa l’eliminazione agli ottavi di finali. Nell’ultima Coppa America, disputatasi in casa, un poco onorevole quarto di finale. La cosa paradossale è che la squadra ha tre le sue file un certo Lionel Messi, pallone d’oro in carica, considerato il più forte calciatore del pianeta.

Tutti, ora, vogliono contribuire a risollevare le sorti della nazionale. Tra questi anche Gabriel Omar Batistuta. L’ex attaccante di Boca Juniors, Fiorentina, Roma e Inter è pronto a fare parte dello staff e si candida. “Sarei molto contento se un giorno mi chiedessero di occupare un ruolo all’interno della nazionale argentina – ha detto Batistuta. – Credo che ci sia molto da lavorare e che potrei dare il giusto apporto di esperienza a quell’ambiente. Accetterei con lo stesso entusiasmo anche un ruolo all’interno del Boca Juniors, che è la mia squadra argentina del cuore”.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti