Barcellona-Samp, a breve un’amichevole di lusso per i blucerchiati

La società del presidente Garrone è stata invitata dai blaugrana a celebrare il loro fondatore e primo presidente.

di David Spagnoletto 26 giugno 2012 15:36

Il precedente più illustre è datato 20 maggio 1992, quando una punizione di Ronald Koeman spezzò i sogni europei della Sampdoria di Boskov nella finale di Coppa dei Campioni, dando la vittoria al Barcellona. In venti anni la forbice fra i due club è aumentata a dismisura. I blaugrana sono diventati la squadra più forte del mondo, coniugando i successi al bel gioco. I blucerchiati sono scesi per ben due volte in Serie B, facendo diventare l’epopea di Vialli e Mancini l’unico bel ricordo nel calcio che conta.

Il 20 agosto prossimo Barcellona e Sampdoria si riaffronteranno nel trofeo Gamber, arrivato alla 47esima edizione, in ricordo del fondatore e presidente della società catalana. Un’amichevole di lusso per i liguri e per il loro presidente Garrone, sempre attento all’immagine.

Non sarà la prima volta che la Samp viene invitata a questa competizione. Già nel 1997, l’allora formazione di Menotti sfidò il Barça nella prima edizione del torneo in partita unica. In quell’occasione fu un errore di Boghossian dal dischetto a dare il successo ai padroni di casa ai calci di rigore, dopo che la gara era terminata 2-2 con reti Anderson, Giovanni, Montella e autogol di De La Pena.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti