Del Piero dice la sua sulla Confederation Cup

L'ex capitano bianconero fa gli auguri all'Italia in vista della Confederation Cup.

di Ivano Sorrentino 13 giugno 2013 16:17

La Confederation Cup è ormai alle porte e la nazionale italiana si sta preparando alla competizione. A dire il vero però gli azzurri non sono sembrati brillanti nei test giocati e l’ultimo pareggio contro la modesta nazionale di Haiti ne è la testimonianza lampante. Insomma, serve da subito un inversione di rotta visto che domenica prossima ci sarà l’esordio della nostra nazionale in Brasile nella partita contro il Messico. A parlare della Coppa delle Confederazioni è stato anche Alessandro Del piero, l’ex capitano della Juventus ha voluto fare gli auguri al gruppo invitandolo a non sottovalutare questo torneo:”E’ già accaduto in passato che ci sia un calo fisico, secondo me rientra nella normalità un piccolo calo in questo periodo dell’anno. Non c’è alcun rischio che qualcuno prenda alla leggera questa Confederations. Non dimentichiamoci che l’Italia è vicecampione d’Europa, una squadra di belle speranze che deve sfruttare ogni occasione per crescere e migliorare ancora. Quando si giocano certe partite, quando si gioca in certi stadi, la determinazione e la concentrazione vengono da se”.

L’indimenticato numero 10 juventino sta vivendo un’esperienza particolare con la maglia del Sidney, squadra con cui inizierà tra qualche settimana il ritiro pre-campionato. Per la gioia di tutti i fan dell’ex capitano bianconero, il Sidney ha scelto una località italiana per prepararsi al prossimo campionato, Per Del Piero dunque sarà l’occasione di ritornare a casa e di giocare anche alcune amichevoli prima di ripartire per la metropoli australiana. Come conferma lo stesso calciatore al momento non è ancora nota la sede del ritiro:”Sono particolarmente contento di tornare a giocare qui, e sarà un bel modo per ritrovare il contatto con tanta gente. Dove? Ancora non lo posso dire… Ma presto lo saprete, insieme con il calendario della amichevoli che giocheremo”. Indiscrezioni parlano di Viterbo come città scelta, ma è ancora tutto da confermare.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti