Wayne Rooney, dopo il trapianto i capelli son sempre pochi e grigi

di Simona Vitale 17 Agosto 2011 6:41

I capelli di Wayne Rooney sono sempre stati pochini. Sarà stato per questo che l’asso del Manchester United e della nazionale inglese ha effettuato un trapianto di capelli presso  la Queen Anne Street Medical Centre, clinica VIP di Londra,  all’inizio di giugno.

La dichiarazione del trapianto di capelli è stata fatta sul social network Twitter, anche se nei primi tempi Rooney aveva tentato di nascondere il trapiando indossando cappellini vari durante le vacanze con la moglie e il suo pargoletto.

Tuttavia la costosa operazione, del valore di ben oltre le 30 mila sterline, non ha dato ottimi frutti.

Infatti, durante la partita del Manchester contro il West Brom di domenica scorso, il cuio capelluto di Rooney lasciava intravedere delle zone grigie che non sembrano affatto ringiovanire il calciatore e che prima dell’operazione addirittura non c’erano.

Forse avrebbe fatto meglio ad accontentarsi dei suoi pochi ma veri capelli!!!!

Commenti