Derby di Vienna, invasione di campo: il video

di David Spagnoletto 23 Maggio 2011 11:01

Una grande invasione di campo ha fatto sospendere il derby di Vienna fra il Rapid e l’Austria. Grande invasione che è stata fatta da decine di tifosi del Rapid Vienna, che si sono riversati sul terreno di gioco al 26esimo minuto, quando Junuzovic aveva appena firmato il raddoppio dei rivali cittadini.

I supporters dei padroni di casa sono scesi in campo a volto coperto, lanciando fumogeni sul rettangolo verde e in direzione dei sostenitori dell’Austria Vienna.

Il direttore di gara è stato costretto a sospendere la partita anche perché gli invasori volevano dirne quattro ai proprio giocatori, che assieme agli avversari si sono rifugiati negli spogliatoi.

Derby di Vienna, invasione di campo: il video

Solo l’intervento di centinaia di poliziotti ha ristabilito l’ordine. Dopo trenta minuti di discussioni, gli agenti di pubblica sicurezza (due sono rimasti feriti) hanno ritenuto opportuno sospendere definitivamente la partita. La decisione è stata presa per tutelare la sicurezza di tifosi, calciatori e dell’arbitro, che ha così fischiato la fine dell’incontro con circa un’ora di anticipo.

Tags: derby
Commenti