Udinese, Maicosuel “paga” caro il cucchiaio

L'ex Botafogo è stato escluso dalla lista Uefa da Francesco Guidolin.

di David Spagnoletto 4 settembre 2012 12:17

È costato caro il cucchiaio a Maicosuel Reginaldo de Matos, meglio noto come Maicosuel. L’attaccante, infatti, è stato escluso dalla lista Uefa da Francesco Guidolin, che gli impedirà così di giocare il girone di Europa League dell’Udinese, in cui figurano Liverpool, Anzhi e Young Boys.

A nulla è servita la pubblica ammenda del giocatore sul sito della società friulana:

“Chiedo scusa a tutti: compagni, staff, Società e tifosi per l’errore. So bene quanto abbiano sudato e lavorato i miei compagni e tutta l’Udinese nel corso della passata stagione per potersi giocare il sogno di approdare in Champions League.Voglio assicurare a tutti che da oggi rialzerò la testa e mi riscatterò di fronte alla mia Società e al pubblico friulano”.

Le scuse non sono però servite al calciatore per entrare a far parte della lista degli atleti bianconeri che si giocheranno l’Europa minore in un girone che si preannuncia di ferro.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti