Totti: “Per vincere servono grandi acquisti”

Il capitano della Roma ha esortato la società a comprare giocatori forti per tornare competitivi ai massimi livelli.

di David Spagnoletto 9 Luglio 2012 15:13
Spread the love

Servono grandi acquisti“. È la cartolina che Francesco Totti ha spedito questa mattina nella prima conferenza stampa della stagione. Dal ritiro di Riscone di Brunico, il capitano giallorosso ha risposto indirettamente a Walter Sabatini che ieri aveva detto: “Non ci saranno grandi nomi“.

E se il direttore sportivo sembra orientato, almeno a parole, verso un mercato non altisonante, il capitano è di tutt’altro avviso perché:

“Con i grandi nomi si vince intanto lo scudetto. Noi in questo momento siamo un pochino al di sotto di Juve, Milan e Inter. Spero che entro agosto si facciano acquisti importanti che ci permettano di stare al fianco delle big”.

Francesco Totti ha continuato:

“Io spero che non sarà un anno di transizione. Conosco la piazza, non vogliono aspettare un altro anno. E noi come loro. A me non andrebbe bene, come penso tutta la squadra e la società. Spero che staranno per fare grandi acquisti, nel calcio non si sa mai. La speranza è l’ultima a morire”.

Un messaggio chiaro quello del campione del mondo 2006, che vuole tornare a vincere. Campione del mondo che ha anche parlato della sua posizione in campo sotto la nuova gestione Zeman:

“Da esterno devi fare tanti tagli in profondità, e io non sono abituato a farlo. In questo momento non siamo competitivi come Juve, Milan e Inter. Siamo un pochino al di sotto. Spero che si facciano acquisti importanti da qui a fine agosto, per stare insieme alle big”.

Commenti