Stankovic: “E’ vero, Ibrahimovic è stanco di giocare”

di Gianni Monaco 7 Ottobre 2011 17:53
Spread the love

Continuano naturalmente a tenere banco le dichiarazioni choc di Zlatan Ibrahimovic. A un giornale svedese, l’ex giocatore del Barcellona ha spiegato che a calcio non si diverte più come un tempo, che la passione sta scemando e che presto potrebbe ritirarsi. Per Tuttosport Ibra potrebbe addirittura appendere le scarpette al chiodo a giugno (ipotesi che però pare remota).

Se in casa Milan si tende a minimizzare la situazione, è il “cugino” interista Dejan Stankovic a rilanciare la questione Ibrahimovic. “E’ tutto vero, Zlatan me ne parlò già fuori dalla scuola dove vanno i nostri figli. Si è stancato di giocare – ha spiegato a Sky il serbo. – Sono cose che succedono. Arriva il periodo nella tua carriera in cui sei stanco. Forse per l’infortunio o perché la squadra non sta andando benissimo, ma – ha aggiunto l’ex centrocampista della Lazio – alla fine penso sia solo un momento”.

I tifosi rossoneri (ma non solo) sono infuriati. Sul web si chiedono: come ci si può stufare del calcio a soli 30 anni? E perché, se questo sport sembra annoiarlo, ricevere lo stipendio da sceicco non lo annoia altrettanto?

Commenti