Roma, Pioli: “Per la panchina giallorossa sono in corsa allenatori più esperti di me”

di David Spagnoletto 26 Maggio 2011 16:01
Spread the love

Un’indiscrezione sul nuovo allenatore della Roma arriva da uno dei candidati: Stefano Pioli. L’ex giocatore della Fiorentina, che ha rescisso consensualmente il contratto con il Chievo, ha detto: “Non ho dato ultimatum o scadenze a Sabatini, ma per la panchina giallorossa sono in corsa allenatori più esperti di me. Ho ricevuto altre proposte che sto valutando“.

Allenatori esperti” ha detto Pioli. Dichiarazioni che escluderebbero l’ipotesi che questa mattina ha campeggiato su tutti i media sportivi: Luis Enrique alla Roma.

Il motivo è semplice, Luis Enrique ha allenato solo il Barcellona B e quindi in quanto a esperienza, ne ha decisamente di meno rispetto allo stesso Pioli, che fra l’altro è richiesto da Cesena e Palermo. A questo punto è riniziato il tam tam mediatico sul prossimo allenatore giallorosso.

Le parole di Pioli si sommano a quelle di James Pallotta, socio del quasi neopresidente Thomas DiBenedetto, il quale aveva detto che i tifosi romanisti saranno felici dopo la finale Champions League. Sembra sempre più probabile che il 28 maggio giorno dell’ultimo atto della Coppa dalle Grandi Orecchie si scateni un effetto domino che cambierà molte panchine in Europa. Effetto dominio che dovrebbe avere come protagonisti: Guardiola, Ancelotti, Wenger e Hiddink.

Commenti