Real Madrid-Sanchez: Blancos partiti all’attacco del Niño Maravilla

di David Spagnoletto 3 Maggio 2011 13:00
Spread the love

Il Real Madrid è partito all’assalto di Sanchez, il cileno dell’Udinese che in questa stagione ha fatto stropicciare gli occhi agli sportivi italiani e non solo.

La notizia non arriva né dall’Italia e né dalla Spagna, ma dall’Inghilterra e precisamente dal quotidiano Daily Mail, secondo cui le Merengues avrebbe già parlato con i rappresentanti del giocatore. Non è un caso che questa trattativa sia stata divulgata da un giornale inglese, perché le due squadre di Manchester, con lo United in vantaggio, vogliono portare il talento sudamericano in Premier League.

Con l’inserimento di una società così prestigiosa come il Real Madrid, il futuro di Sanchez sembra proprio diviso fra Spagna e Inghilterra. In Italia può acquistarlo solo l’Inter, che però pare aver virato le proprie attenzioni su Tevez.

El Niño Maravilla era stato già seguito nelle passate stagione dai Red Devils, il cui allenatore Alex Ferguson si era accorto del suo potenziale ancora prima dell’esplosione di quest’anno. La cosa certa è che Sanchez non rimarrà a Udine, anche perché , come è noto, la politica dei Pozzo è valorizzare i giovani per poi rivenderli.

Commenti