Napoli, De Laurentiis a ruota libera: “Voglio Balotelli”

Il presidente partenopeo fa il punto della situazione sul mercato, rivelando il suo sogno proibito.

di Antonio Ferraro 7 gennaio 2013 10:56

È un Aurelio De Laurentiis euforico e raggiante quello che si presenta ai microfoni di Sky Sport nel post-partita di Napoli-Roma. La netta vittoria di ieri sera contro i giallorossi ha ridato vigore alla marcia Champions dei partenopei, in virtù del doppio sorpasso a Fiorentina e Inter.

Senza contare che, grazie al tonfo casalingo della Juventus contro la Sampdoria, la squadra di Mazzarri ora si trova a 7 punti dalla vetta (37 a 44). Il sogno scudetto torna a essere alla portata? Il patron partenopeo prova a rispondere: “Se torniamo in corsa? Intanto dico che sul campo il Napoli ha 39 punti, dieci in più dell’anno precedente, dato che non conto i due che ci hanno tolto con la penalizzazione. Io i punti spero di riaverli sul campo. Sicuramente daremo battaglia fino all’ultimo“.

Poi De Laurentiis fa il punto sul mercato, rivelando le strategie del Napoli nella sessione invernale: “A gennaio i migliori sono tenuti dalle altre squadre. Per migliorare si rischiano investimenti a perdere”.

Il problema principale è la sostituzione di Cannavaro, condannato a 6 mesi di stop per il Calcioscommesse: “Dobbiamo rimpiazzare Paolo, ma non è detto che nel secondo o terzo grado di giudizio non sia ritenuto innocente e rientrare alla base prima. Noi comunque faremo delle sostituzioni, ma diamo tempo al tempo. Il 31 di gennaio sapremo come si sarà mosso il Napoli”.

Infine, in risposta alle indiscrezioni di un interesse sempre più forte del Manchester City per Edinson Cavani, il numero uno del club partenopeo si lascia andare a una clamorosa confessione: Il City vorrebbe cedere Balotelli per prendere Cavani? Beh, io dico che mi piacerebbe avere Balotelli con Cavani al Napoli”.

E arriva la conferma sull’incedibilità del ‘Matador’: Ad ogni modo non ci interessano eventuali offerte. Già abbiamo rifiutato 55 milioni l’estate scorsa. Cavani resta con noi. Poi esiste una clausola rescissoria proprio per questo motivo“.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti