Juve Stabia: torna il latitante Nsereko, col certificato medico

di Gianni Monaco 29 Settembre 2011 10:18

Per la serie: a volte ritornano. Savio Nsereko, il giocatore sparito qualche settimana fa che aveva fatto preoccupare staff e tifosi dello Juve Stabia, ha intenzione di tornare a fare la sua professione. Non quella di “latitante”, ma quella di calciatore. Il 22enne di origine africana si è appena presentato agli allenamenti della squadra rigorosamente accompagnato dalla madre e dal procuratore. Secondo quanto riporta stabiachannel.it, l’ex West Ham avrebbe presentato certificato medico per giustificare la sua assenza. 

La società campana, in questo momento, avrebbe deciso di attenderlo. La Juve Stabia, che sta preparando il match con la Reggina, vuole che Savio risolva prima i suoi problemi personali. Poi stabilirà se può essere o meno reintegrato in rosa. Nell’ambiente campano la preoccupazione c’è. Il giocatore, infatti, non è nuovo a misteriose fughe. E’ sempre tornato, certo, ma atteggiamenti simili non sono adatti a nessuna professione, tanto meno al calcio. Che dire? Speriamo che Nsereko abbia finalmente messo la testa a posto.

Commenti