Il papà retrocede, la sua bimba va in campo e lo consola: il video

La bionda bimba, con la maglia da gioco del padre, ha raggiunto quest'ultimo per consolarlo.

di David Spagnoletto 16 Maggio 2012 13:24

La natura che batte la cultura. Il sentimento che batte il risultato. È quanto si è verificato al termine della partita fra De Graafschap e Den Bosch, conclusasi con la retrocessione dei padroni di casa. Al fischio finale il capitano Rogier Meijer si è seduto in terra abbattuto per l’abbandono all’Eredivisie, quando sua figlia l’ha raggiunto per consolarlo. Una spontanea e dolce bambina bionda che, vedendo il papà in lacrime, ha pensato di dargli qualche parola di conforto. A rendere ancora più commovente la scena, semmai ce ne fosse stato bisogno, il fatto che la piccola indossava la maglia da gioco del padre.

Per dovere di cronaca la gara è terminata 1-1, che ha fatto salire il De Graafschap al penultimo posto della classifica a quota 24 punti.

Il papà retrocede, la sua bimba va in campo e lo consola: il video
Commenti