Fiorentina: Mutu al Cesena, ora è ufficiale

di Flavio Li Volsi 23 Giugno 2011 16:43
Spread the love

Con poche righe sul sito ufficiale ViolaChannel.tv, la Fiorentina comunica di aver ceduto ufficialmente Adrian Mutu al Cesena. Ecco il comunicato della società:

L’ACF Fiorentina comunica di aver ceduto a titolo definitivo le prestazioni sportive dell’attaccante Adrian Mutu al Cesena Calcio.
La Società Viola ringrazia Adrian per le stagioni sportive trascorse insieme e gli augura i migliori successi per il prosieguo della sua carriera professionale.

Mentre il neo-bianconero Adrian Mutu ha commentato così il passaggio alla squadra alla squadra emiliana:

Sono entusiasta e non vedo l’ora di gettarmi a capofitto in questa nuova avventura. Ringrazio il Presidente Campedelli per avermi messo al centro di un progetto ambizioso come quello del Cesena, una società che negli ultimi anni ha dimostrato di avere idee chiare e soprattutto la forza e il coraggio per portarle avanti. Per questo motivo ho accettato la proposta riducendomi l’ingaggio. Ora andrò in vacanza ma rientrerò al più presto per presentarmi alla città, per cercare casa e potermi mettere al più presto a servizio del mister. Sono convinto che questa realtà a misura d’uomo mi darà l’entusiasmo che cercavo. Voglio ringraziare la Fiorentina e in particolare la famiglia Della Valle per i meravigliosi anni passati insieme. Porterò sempre nel mio cuore questa bellissima esperienza.

Il patron del Cesena commenta così l’arrivo del rumeno:

Sono soddisfattissimo per l’arrivo di Adrian Mutu. Da mesi stavamo lavorando perché Adrian vestisse i colori del cavalluccio e il fatto che abbia accettato entrando a far parte del nostro progetto mi riempie di orgoglio. Sono sicuro che il giocatore s’integrerà alla perfezione con la squadra, lo staff e tutta la città. Sono, inoltre, certo che darà un valore aggiunto al Cesena e il suo contributo sarà fondamentale per il nostro campionato. Voglio ringraziare Pietro Chiodi, agente dell’attaccante, con cui abbiamo lavorato a fondo per concludere la trattativa e la A.C.F. Fiorentina Calcio per la correttezza dimostrata nella vicenda.

Il calciatore ha firmato un contratto biennale con opzione sul terzo, e chiude così la sua carriera in Viola, con 143 presenze e 69 gol all’attivo, tra Serie A, Coppa Italia, Coppa UEFA e Champions League.

Commenti