Argentina: il River Plate a un passo dalla B

di David Spagnoletto 23 Giugno 2011 10:51

Il River Plate è vicino alla serie B. Lamela e compagni hanno perso 2-0 la gara di andata contro il Belgrano, squadra che davanti al proprio pubblico è andata in gol al 25’ con il rigore di Mansanelli e al 49’ con l’acuto di Pereyra. La partita è stata interrotta dall’arbitro Nestor Fabian Pitana per invasione di campo.

Per rimanere nella massima serie, il River dovrà compiere un vero e proprio miracolo calcistico.  Secondo i maligni difficilmente una società del blasone del River verrà fatta scendere di categoria. Una prima idea di avrà sul caso Lamela. Il giocatore seguito da Roma e Napoli, già ammonito, ha dato un pugno all’avversario Rodriguez, ma il direttore di gara non ha visto il gesto e non l’ha espulso.

Ora bisogna attendere il responso della prova-tv, che sarà la cartina di tornasole per capire quale atmosfera si respirerà al Monumental domenica prossima in occasione del match di ritorno.

Commenti