Argentina, bomba carta sul portiere (VIDEO)

Independiente-Belgrano è stata sospesa al quarto d'ora del secondo tempo per lancio di petardi sull'estremo difensore ospite.

di Antonio Ferraro 16 novembre 2012 16:34

Bruttissimo episodio allo stadio “Libertadores de America” di Avellaneda nella partita Independiente-Belgrano, valida per la quindicesima giornata del campionato argentino di Apertura.

Poco dopo il quarto d’ora del secondo tempo, sul risultato di 1-0 per il Belgrano (rete di Velazquez al 42′), dalla curva dei tifosi dell’Independiente è stata lanciata una bomba carta contro il numero uno ospite, Juan Carlos Olave. L’estemo difensore, stordito dal boato provocato dall’ordigno, è stramazzato al suolo.

Mentre i compagni di squadra soccorrevano il portiere, portandolo via dall’area di rigore, dal settore dei supporters di casa è partito un altro petardo, che per fortuna non ha sortito lo stesso effetto del primo.

Alla base del brutto gesto ci sarebbe la frustrazione dei tifosi dell’Independiente per gli scarsi risultati della squadra. Con la sconfitta di mercoledì contro il Belgrano (scontato lo 0-3 a tavolino), infatti, gli uomini di mister Gallego sono scivolati al terzultimo posto in classifica, in piena zona retrocessione, quando mancano solo quattro turni alla fine.

Questo il video dell’aggressione a Olave:

Argentina, bomba carta sul portiere (VIDEO)

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti