Zamparini rilancia: Pastore vale 60 milioni

di Gioia Bò 21 aprile 2011 13:03

La vittoria in trasferta con la Roma ed il pareggio esterno con il Milan in Coppa Italia hanno dato nuova linfa alle ambizioni del Palermo, che se non può lottare per posizioni importanti di classifica, può almeno mettere in vetrina i suoi tanti talenti, primo fra tutti Javier Pastore, inseguito da metà dei club più blasonati d’Europa.

Zamparini conferma la volontà di trattenere i pezzi da novanta, ma in tanto lascia intendere che si fronte ad un’offerta di 60 milioni di euro sarebbe disposto a lasciar partire il numero 27 argentino:

Per Pastore non servono 40-50 milioni, solo da 60 in su l’offerta comincerebbe a essere indecente.

Chissà quanto chiederebbe il vulcanico presidente del Palermo se avesse tra le mani un Messi o un Cristiano Ronaldo.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti