Watford-Mazzarri, è addio: il tecnico paga i problemi con l’inglese?

Walter Mazzarri non sarà più il tecnico del Watford durante la prossima stagione

di Maria Di Bianco 17 maggio 2017 21:55
mazzarri

A fine stagione terminerà l’avventura di Walter Mazzarri al Watford. Il tecnico toscano dirigerà la squadra presieduta dai Pozzo domenica, per l’ultima volta, in Premier League contro il Manchester City. Lo ha ufficializzato oggi il club gallese, non fornendo ulteriori dettagli su una decisione che – settimana dopo settimana – prendeva sempre più piede.

L’atmosfera attorno all’ex tecnico di Napoli e Inter si era fatta tesissima. Qualche giorno fa Mazzarri ha subito un duro attacco da un noto opinionista per non aver ancora imparato l’inglese in modo almeno decente: “E’ una mancanza di rispetto verso la Premier League“, tuonava il tweet. Una presa di posizione che sembrava esagerata ma che, in fondo, richiamava anche diverse difficoltà legate al rapporto quotidiano con lo spogliatoio.

Il Daily Mail lo aveva confermato questa mattina: tantissimi giocatori sono contro il tecnico, infastiditi sia dalle difficoltà nel capirlo (soprattutto negli allenamenti) sia dai metodi ritenuti troppo bruschi, specie nella gestione della vita personale degli atleti. Insomma, alla società era arrivato una sorta di ultimatum, a pagare è stato – come sempre accade – il tecnico.

Sono diversi i candidati alla panchina del Watford ma nelle ultime ore è spuntata un’ipotesi suggestiva che vorrebbe Claudio Ranieri nuovamente in Premier League. Un ritorno che avrebbe davvero del clamoroso.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: mazzarri
Commenti