Vidal-Inter, Ancelotti chiude alla cessione: “Sabatini può scordarselo”

Il tecnico del Bayern Monaco è certo della permanenza in Baviera del cileno

di Maria Di Bianco 26 luglio 2017 14:33
vidal

Si chiude, forse definitivamente, un’importante pista di mercato per l’Inter. Ci ha pensato direttamente Carlo Ancelotti a spegnere il sogno Vidal. Il tecnico del Bayern Monaco, alla vigilia dell’amichevole proprio contro i nerazzurri, non si è sottratto ad alcune domande di mercato: “Se aiuteremo l’Inter a riscattare la scorsa stagione vendendole Vidal? Assolutamente no. Ho già detto ai miei amici Sabatini e Spalletti che è incedibile e che di certo resterà con noi per la prossima stagione“. A margine, tra l’altro, Ancelotti ha anche confermato che Renato Sanches è sul mercato (Milan interessato): “E’ giovane, sta giocando bene qui in Asia. Al rientro decideremo il da farsi”.

Tornando al discorso Vidal, di certo è una mazzata per le strategie di mercato dell’Inter. Il cileno era stato indicato da Spalletti come il rinforzo ideale per il suo centrocampo, probabilmente anche più di Nainggolan. Ed è per questo motivo che stavano circolando cifre decisamente importanti attorno al trasferimento dell’ex Juventus. Suning sarebbe stato pronto a versare ben 50 milioni di euro nelle casse del Bayern Monaco per il cartellino di Vidal, mentre il cileno avrebbe già accettato un ingaggio da sette milioni di euro all’anno per quattro stagioni. Tutto vano, Sabatini dovrà ora tuffarsi su un nuovo prestigioso obiettivo.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: inter · vidal
Commenti