Ufficiale, Ranieri esonerato: spazio a Stramaccioni

Massimo Moratti ha deciso di far spazio all'allenatore della primavera in seguito ai risultati deludenti della compagine nerazzurra.

di Flavio Li Volsi 26 marzo 2012 22:50

La notizia che serpeggiava negli ambienti calcistici dopo le ultime prestazioni non certo esaltanti della squadra nerazzurra in campionato e l’eliminazione dalla Champions League, è dunque ufficiale. Dopo la sconfitta di ieri con la Juventus per 2-0, Massimo Moratti, presidente dell’Inter, ha deciso di chiudere questo ciclo negativo della sua squadra con l’esonero di Claudio Ranieri, il tecnico che era subentrato al precedentemente esonerato Gasperini. Si cambia dunque. Secondo la risoluzione consensuiale prevista dal contratto, il licenziamento di Ranieri è stato così possibile. La squadra per il momento è stata affidata ad Andrea Stramaccioni, che ha vinto la Next Generation Series con la primavera nerazzurra contro l’Ajax.

Questo il comunicato diramato dalla società nerazzurra sul suo sito: ”Il Presidente Massimo Moratti e tutta la F.C. Internazionale -ringraziano Claudio Ranieri e il suo staff per la professionalita’ e l’impegno profusi, con sincerità, in questi mesi alla guida della squadra. F.C. Internazionale comunica inoltre di aver affidato la squadra ad Andrea Stramaccioni, tecnico della Primavera che ha vinto la prima edizione della Next Generation Series. Il piu’ grande e affettuoso in bocca al lupo ad Andrea Stramaccioni che da domani sarà al lavoro con la squadra al centro sportivo ‘Angelo Moratti'”.

Oltre 900 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti