Telenovela Berbatov, beffate Juventus e Fiorentina

L'attaccante bulgaro ha dato vita ad un'altra soap opera di mercato beffando alla fine le due squadre italiane.

di Ivano Sorrentino 29 agosto 2012 23:20

Incredibile a dir poco quello a cui ha dato vita l’attaccante bulgaro Dimitar Berbatov quest’oggi. L’attaccante del Manchester United aveva già da tempo reso nota la sua volontà di lasciare la squadra inglese per trasferirsi all’estero. Sul giocatore erano piombate numerose squadre ma alla fine, almeno sembrava averla spuntata la Fiorentina. I viola infatti avevano ormai chiuso con l’attaccante proponendogli un contratto da 1.8 milioni di euro a stagione, Berbatov aveva accettato e si stava recando a Firenze.

La società gigliata infatti aveva già pagato l’aereo al calciatore che era atteso per la firma e per le visite mediche, operazioni di routine in quanto l’attaccante poteva già essere considerato un calciatore della Fiorentina. Accade però un colpo di scena: l’aereo di Berbatov fa scalo a Monaco, appena il calciatore scende dal velivolo il suo entourage viene contattato dalla Juventus che gli offre un contratto migliore di quello dei viola, sembra fatta. I giornali di mezza Europa danno per concluso l’affare e già si sprecano i titoli sull’operazione bianconera contro i viola da sempre considerati nemici. In molti credono infatti che la Juve abbia in un certo senso vendicato la mancata cessione di Jovetic inserendosi nella trattativa della Fiorentina, ma nessuno si aspettava l’ultimo colpo di scena.

Quando infatti da Monaco Berbatov stava per salire su un aereo che l’avrebbe portato a Torino ecco l’ultimo incredibile colpo di scena: arriva l’ultima offerta, quella del Fulham, ed il calciatore accetta. In poche ore dunque l’attacacnte bulgaro ha attraversato l’Europa vestendo virtualmente due maglie di due squadre italiane che alla fine si sono viste scavalcare dai londinesi del Fulham. Visto il comportamento del calciatore e del suo entourage però siamo convinti che, allo stato attuale, il nostro calcio può assolutamente fare a meno di un giocatore dall’opinione così volubile. Siamo però convinti che a fine carriera Berbatov possa intraprendere una brillante carriera di attore di soap opera.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti