Sneijder-Anzhi, ecco la verità dell’agente del giocatore

Il procuratore dell'ex Real Madrid ha parlato della trattativa fra il suo assistito e il club russo.

di David Spagnoletto 12 luglio 2012 15:44

Dopo Julio Cesar, Lucio e altri big in partenza, l’epurazione in casa Inter potrebbe colpire anche Wesley Sneijder. La possibile partenza dell’olandese era stata “annunciata” anche da Andrea Stramaccioni, che non aveva nascosto che il giocatore è sul mercato. Olandese che questa mattina è stato dato a un passo dall’Anzhi di Samuel Eto’o dal sito russo Sportbox.ru:

“Sneijder sarà presto dell’Anzhi. La trattativa tra i club e gli agenti del giocatore è alla fase finale. Sneijder dovrebbe raggiungere l’Anzhi nei prossimi giorni”.

La notizia è rimbalzata in Italia con tutte le smentite del caso. Poco fa sulla questione è intervenuto il procuratore dell’ex Real Madrid, Soren Lerby, che ha detto:

Sono soltanto voci, non è vero niente, tra Wesley e l’Anzhi non c’è nulla“.

Già negli scorsi giorni la voce era stata smentita dal direttore tecnico nerazzurro, Marco Branca, che aveva sottolineato l’infondatezza della trattativa.

La cosa che rimane certa, però, è che Sneijder è sul piede di partenza in nome di quella rivoluzione che il club di via Durini sta attuando dalla fine dello scorso campionato, che ha sancito la fine di un ciclo che portò al Triplete nel 2010 sotto la gestione Mourinho.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti