Serie B: volano Toro Pescara Samp e Padova, spettacolo nel derby campano

di Ivano Sorrentino 3 marzo 2012 18:27

La giornata odierna delle serie B ci metteva dinanzi ad un numero elevato di sfide importanti. Le prime era quella che vedeva il Torino capolista andare in scena a Grosseto, contro una formazione dai risultati molto altalenanti. I granata infatti non hanno avuto difficoltà ad imporsi per 0-3 sfoderando un ottima prova e annichilendo ogni tentativo dei maremmani. Nel finale però sulle tribune dello stadio toscano si è anche assistito ad un litigio tra i presidenti delle due squadre.Vince anche il Pescara di Zeman che dinanzi al pubblico amico sfodera una grande gara battendo il Sassuolo che era anche andato in vantaggio grazie alla rete del solito Sansone. In seguito però è salito in cattedra Immobile che con due reti ha fatto si che gli abbruzzesi si aggiudicassero la partita con il punteggio finale di 3-2.

Il Verona invece crolla contro una Samp che ritrova la vittoria casalinga e continua a sperare in una difficile ma possibile corsa play-off. I blucerchiati devono ringraziare il loro attaccante Nicola Pozzi autore di una doppietta che ha fatto si che il risultato finale fosse 2-0. Nelle zone alte della classifica è da segnalare anche il successo del Padova che liquida il modesto Albinoleffe con il risultato di 3-1. Buona anche la prova del Modena che al Braglia batte il Cittadella per 2-0 e si allontana dalla zona calda della classifica.

Chi invece nella zona calda è completamente immersa è la Nocerina che quest’oggi andava in scena nel derby campano contro la Juve Stabia. I “molossi” sono stati autori di un ottimo primo tempo e si sono portati avanti di 2 reti. Nella ripresa però è salito in cattedra il maggiore tasso tecnico degli stabiesi che hanno rimontato la gara proprio all’ultimo secondo mandando in visibilio i propri tifosi. La giornata regala anche tre partite che finiscono con il punteggio di 11: Bari-Crotone, Empoli-Livorno e Reggina-Ascoli.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti