Serie A, anticipi sesta giornata: Napoli e Juve continuano a braccetto, bene la Roma

Napoli e Juventus dopo sei giornate sono ancora a punteggio pieno

di Maria Di Bianco 23 settembre 2017 22:20
dybala torino

La sesta giornata di Serie A è cominciata con tre anticipi che hanno visto protagoniste le tre italiane impegnate in Champions League. Il turno è stato aperto dalla Roma, che all’Olimpico ha battuto agevolmente l’Udinese (3-1, doppietta di El Shaarawy e sigillo di Dzeko), ma gli occhi erano ancora una volta puntati sul duello a distanza tra Napoli e Juventus.

Le due capolista non hanno deluso le aspettative. Il Napoli ha sofferto più del dovuto a Ferrara contro la Spal, finendo per vincere 3-2 con un gol di Ghoulam nel finale, mentre la Juventus ha sfoderato la miglior prestazione stagionale asfaltando il Torino allo Stadium con un netto 4-0.

Il Napoli era passato in svantaggio per effetto di un gol di Schiattarella con una conclusione dalla distanza; un minuto dopo il pareggio di Insigne, prima di un secondo tempo di grande livello da parte dei partenopei. Il vantaggio, meritato, è stato siglato da Callejon, di testa su cross di Ghoulam, prima del 2-2 di Viviani su punizione. Ghoulam, dopo uno spunto personale, ha regalato la sesta vittoria di fila (undici se si considera la passata stagione) a Sarri.

La Juve ha invece passeggiato nel derby: Dybala ha aperto con un preciso sinistro all’angolino, Baselli ha poi lasciato i granata in dieci già prima della mezz’ora. Pjanic ha raddoppiato prima dell’intervallo, nella ripresa il punteggio è diventato più pesante coi gol di Alex Sandro (di testa) e ancora di Dybala nelle battute finali. Il duello può continuare.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti