Serie A, Bologna-Juventus e Parma-Fiorentina a rischio rinvio per la neve

di Gianni Monaco 10 febbraio 2012 11:44

Le condizioni meteorologiche potrebbero ancora una volta condizionare la Serie A. Oggi è previsto un peggioramento delle condizioni climatiche in gran parte dell’Italia, in particolar modo nel centro. La neve, in alcune città, potrebbe cadere in maniera abbondante fino a domenica. I campi di gioco sono protetti dai teloni – è vero – ma c’è anche il problema della sicurezza delle tribune, dove la neve diventa ghiaccio.

Gli stadi italiani, vecchi anche più di mezzo secolo, non sono adeguati a fronteggiare l’emergenza. Unica eccezione, lo Juventus Stadium. Ma i bianconeri, che dovrebbero giocare domenica sera, saranno impegnati a Bologna. Qui le condizioni climatiche sono pessime e si sta pensando di anticipare il match al pomeriggio.

Condizioni difficili anche a Parma, dove dovrebbe scendere in campo la Fiorentina. Anche in questo caso il problema è la neve. Altra gara a rischio è Siena-Roma. Dovrebbe disputarsi lunedì sarà. Ma per quella data sono previsti -7 gradi. Non dovrebbero esserci problemi, invece, per la sfida di domani tra Udinese e Milan.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti