Serie A: bene Milan e Roma, di misura la Juve, dilaga la Fiorentina

di Simona Vitale 8 gennaio 2012 18:11

La 17esima giornata di Serie A, la prima del 2012, vede Milan e Juventus continuare a braccetto la lotta per il primo posto in campionato. Entrambe le squadre, che giocavano in trasferta, non hanno fallito. La Juventus di Antonio Conte si è imposta allo stadio Via del Mare di Lecce, battendo i padroni di casa, fanalino di coda della serie A, grazie ad un gol di Matri. Il Milan, si dimostra cinico e sconfigge a Bergamo l’Atalanta grazie ai gol di Ibrahimovic prima e Boateng poi. L’Atalanta, dunque, rimane ferma a quota 20, sebbene i punti effettivi realizzati dalla squadra sarebbero 26 (6 di penalizzazione sono stati inflitti ai bergamaschi in seguito alle sentenze sportive inerenti il calcioscommesse). Bella prestazione in trasferta anche della Fiorentina che al Piola, schierando il 3-5-2 sconfigge il Novara per 0-3. Protagonista della giornata Steven Jovetic, autore di una splendida doppietta intervallata dalla rete di Montolivo. Disfatta del Genoa a Cagliari che, dopo aver chiuso l’anno perdendo 6-1 in casa del Napoli, stasera di scena a Palermo, apre il 2012 con una sonora sconfitta in casa della squadra sarda che vince 3-0, grazie alle reti di Larrivey, Ibarbo ed un’autorete di Granqvist.

La Roma continua la sua rimonta e grazie alla prima doppietta stagionale di Francesco Totti, all’Olimpico sconfigge il Chievo per 2-0 portandosi a quota 27 punti, dietro l’Inter reduce dalla vittoria casalinga per 5-0 contro il Parma e che vede la squadra di Ranieri portarsi a quota 29 punti, ad un solo punto dalla Lazio. La squadra biancoceleste di Edy Reja nell’altro anticipo di ieri è stata nettamente sconfitta dal Siena per 4-0, dovendo così arrestare la sua ascesa verso le primissime zone della classifica.Il Bologna, grazie a Cherubin e Di Vaio, si rialza battendo il Catania dopo le ultime due sconfitte consecutive. L‘Udinese, invece, nel match contro il Cesena domina 4-1 e, con 35 punti, si porta immediatamente a ridosso delle due capoliste.

Questi, dunque, i risultati della 17esima giornata di Serie A, compresi gli anticipi di ieri, in attesa del posticipo di questa sera:

Siena-Lazio 4-0 (Destro, Calaiò, Calaiò, Destro)

Inter-Parma 5-0 (Milito, Thiago Motta, Milito, Pazzini, Faraoni)

Udinese-Cesena 4-1 (Di Natale, Eder, Asamoah, Basta, Di Natale)

Atalanta-Milan 0-2 (Ibrahimovic, K.P. Boateng)

Bologna-Catania 2-0 (Cherubin, Di Vaio)

Cagliari-Genoa 3-0 (Larrivey, Ibarbo, Granqvist (a))

Lecce-Juventus 0-1 (Matri)

Novara-Fiorentina 0-3 (Jovetic, Montolivo, Jovetic)

Roma-Chievo 2-0 (Totti, Totti)

Palermo-Napoli ore 20:45

Classifica:

Milan, Juventus 37, Udinese 35, Lazio 30, Inter 29, Roma 27, Napoli 24, Catania 22, Genoa, Palermo, Fiorentina e Cagliari 21, Atalanta, Chievo 20, Parma 19, Siena, Bologna 18, Novara e Cesena 12, Lecce 9.

10 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti