Serie A, Balotelli e…Paletta trascinano il Milan

Nell'anticipo della 25esima giornata i rossoneri battono il Parma raggiungendo momentaneamente la Lazio al terzo posto.

di Antonio Ferraro 16 febbraio 2013 11:59

Nel venerdì della 25esima giornata il Milan batte il Parma di Roberto Donadoni, allungando a 7 la striscia di partite consecutive senza sconfitte (5 vittorie e 2 pareggi). Al Meazza i rossoneri vincono 2-1, grazie a un’autorete di Paletta e al solito sigillo di Balotelli. Inutile il gol di Sansone nel finale per gli emiliani.

La squadra di Allegri raggiunge momentaneamente la Lazio al terzo posto, in attesa dell’impegno dei biancocelesti di lunedì sera a Siena e del match dell’Inter di domani al Franchi contro la Fiorentina. Senza dimenticare che tra una settimana c’è il derby

IL MATCH – Nel primo tempo il Milan tiene in mano le redini del gioco, ma raramente riesce procurare fastidi alla difesa del Parma. Per togliere i rossoneri dall’imbarazzo ci vuole un episodio favorevole. E l’episodio arriva al 39′: cross dalla destra di Boateng, Paletta si tuffa in scivolata, ma devia goffamente alle spalle di Pavarini.

Nella ripresa gli uomini di Allegri si lanciano alla ricerca del raddoppio, mentre il Parma prova a pungere in contropiede. All’8′ Boateng va vicino al gol con un diagonale che sfiora il palo. Passano i minuti e nella testa dei rossoneri si fa largo il pensiero della gara di Champions contro il Barcellona (mercoledì ore 20:45). Inevitabilmente i ritmi si abbassano. Al 32′, però, sale in cattedra Mario Balotelli, che trafigge Pavarini con una punizione magistrale. Partita in ghiaccio. Al terzo minuto di recupero arriva la rete della bandiera di Sansone, che insacca di destro su cross di Biabiany.

Ecco il tabellino della gara:

Milan (4-3-3): Abbiati; De Sciglio, Yepes, Zapata, Constant; Nocerino, Montolivo, Muntari; Niang (Traoré, 87′), Balotelli, Boateng (Bojan, 65′). A disp.: Gabriel, Petkovic, Mexes, Abate, Zaccardo, Flamini, Pazzini. All.: Allegri

Parma (4-3-3): Pavarini; Rosi, Coda (Benalouane, 66′), Paletta, Mesbah; Marchionni, Valdes, Parolo (Ninis, 56′); Biabiany, Amauri (Belfodil, 73′), Sansone. A disp.: Bajza, De Angelis, Lucarelli, Ampuero, Gobbi, Morrone, Strasser, Palladino. All.: Donadoni

Arbitro: Massa di Imperia

Marcatori: Paletta al 39′ aut., Balotelli al 78′ (M); Sansone al 93′ (P)

Ammoniti: Zapata (M); Marchionni (P)

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti