Roy Hodgson guiderà l’Inghilterra

L'ex trainer dell'Inter firmerà un contratto pluriennale fino al 2016.

di Alessandro Mannocchi 30 aprile 2012 14:46

Roy Hodgson sarà il nuovo allenatore dell’Inghilterra. L’attuale tecnico del West Bronwich Albion vince la concorrenza di Harry Redknapp. L’annuncio verrà dato entro le prossime 48 ore.

Dopo oltre 2 mesi dalle dimissioni di Fabio Capello e con gli Europei alle porte, la Federazione inglese è stata costretta a stringere i tempi e a optare così per Hodgson. L’ex allenatore dell’Inter secondo indiscrezioni, sarebbe arrivato in mattinata negli uffici federali per discutere i dettagli del contratto. Hodgson è in scadenza con il West Browich Albion.

L’allenatore inglese ha così sbaragliato il favorito Harry Redknapp, invocato dalla gente e soprattutto dai giocatori. All’indomani dell’addio di Capello infatti, i nazionali Rio Ferdinand e Wayne Rooney avevano espresso su Twitter il loro consenso nei confronti dell’allenatore del Tottenham.

“Roy è l’unico manager che abbiamo contattato e siamo nei tempi stabiliti per la scelta del nuovo ct”, le parole di David Bernstein, presidente della Fa. Con tutta probabilità all’allenatore verrà offerto un contratto pluriennale fino al 2016. Lo stesso Hodgson, in una recente intervista rialsciata alla Bbc, non aveva nascosto le proprie ambizioni: “Se la Federcalcio decidesse che sono l’uomo giusto per guidare l’Inghilterra, ne sarei felicissimo”.

Ma quali sono i motivi che hanno fatto pendere l’ago della bilancia dalla parte di Roy Hodgson? In primis l’esperienza internazionale dell’ex tecnico neroazzurro, che ha guidato le Nazionali di Svizzera, Emirati Arabi e Finlandia, oltre a squadre di club come l’Inter appunto, l’Udinese, il Blackburn ed il Fulham. Secondo motivo, ma non sicuramente meno importante, è di carattere economico. Infatti il Tottenham per lasciare andare via Redknapp ha chesto la cifra folle di oltre 10 milioni di sterline.

Roy Hodgson sarà colui che porterà il primo titolo Europeo in casa inglese? Staremo a vedere, sta di fatto che la Nazionale britannica ha bisogno di un grande tecnico, visto che è a caccia di un titolo da oltre 46 anni.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti