Ranieri: “L’Inter del triplete non esiste più”

Il tecnico spiega il momento no dei nerazzurri e sottolinea le differenze tra l'Inter che vinceva tutto e quella attuale.

di Gioia Bò 9 dicembre 2011 16:26

C’era una volta l’Inter che vinceva ad ogni latitudine, lo squadrone che faceva paura sia in casa che in trasferta, sia tra i confini nazionali che in Europa. Ma quella squadra è solo un ricordo, come fa notare Claudio Ranieri:

Tutti si ricordano dell’Inter che ha vinto tutto, ma quella squadra ormai non c’è più.

Questo non significa che l’Inter non possa più raggiungere obiettivi importanti, ma solo è che è inutile e dannoso azzardare paragoni scomodi con il recente passato. L’Inter di adesso è quello che può perdere su qualunque terreno, quella che non riesce a rimontare quando va sotto, quella che – per quanto riesca a creare occasioni – non riesce a portare a casa risultati. Ma c’è una ricetta per uscire dalla crisi:

In questo momento in cui ci gira tutto storto è importante essere positivi. Quando sei in un periodo negativo, devi vedere per forza positivo per riequilibrare tutto. Questa squadra ha tutto per reagire, lotta anche quando non gliene va bene una.  Dobbiamo stare uniti, abbiamo bisogno di tutti, anche dei nostri tifosi.

E magari sperare che l’Inter possa tornare quanto prima l’invincibile armata.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti