Leonardo.it
IsayBlog

Radamel Falcao, il Milan era ad un passo

Galliani aveva fiutato il colpaccio: lo ha confessato il giocatore in una vecchia interista

di Nadia Napolitano 7 settembre 2012 20:12
Radamel Falcao al Milan

Radamel Falcao era stato cercato da Milan e Real Madrid. Galliani aveva fiutato l’affare sin dai tempi in cui il colombiano giocava ancora con il River Plate. La notizia non è assolutamente una bufala: la bomba c’è stata rivelata direttamente dalla bocca del giocatore dell’Atletico Madrid, in una vecchia intervista rilasciata al portale di informazione sportiva ‘As.com‘.

Prima ancora che esplodesse come talento assoluto e divenisse il campione che è oggi, il Milan aveva messo gli occhi su di lui, colpendo, purtroppo per il campionato italiano, a salve. Immaginate che spettacolo sarebbe stato vederlo giocare in Serie A, ormai orfana di grandi nomi. Ci ha pensato il Paris Saint-Germain di Leonardo a fare piazza pulita. Gli addetti ai lavori, o almeno una grossa parte, valuta le nostre competizioni calcistiche alquanto scialbe e poco appetibili (fra tutti il noto procuratore di calciatori, Mino Raiola).

Passato alla storia come l’uomo della tripletta al Chelsea, El Tigre è finito nel mirino delle big d’Europa (temiamo proprio che i club italiani siano tagliati fuori dall’asta che ben presto potrebbe scatenarsi). Lo sceicco Mansour, patron del Manchester City, si è detto disposto a fare follie pur di assicurarsi le prestazioni di questa forza della natura. Il Chelsea, così fosse, non starebbe di certo a guardare. Abramovich c’ha perso gli occhi a guardarlo infilzare i Blues con la spontaneità dei grandi campioni. Sarà lui il top player che serve a rinforzare il parco attaccanti del signor Di Matteo?

Eppure, il sogno del giocatore lo porta dritto dritto in Spagna: non è un mistero, Falcao si è detto entusiasta al pensiero di indossare la maglia del Real Madrid. Rodriguez sarà disposto ad investire tanto? Le 36 reti in attivo, messe a segno nelle 50 presenze nel corso della stagione passata, potrebbero convincere il patron merengues a farci un pensierino. Intanto, vi consigliamo di dare un’occhiata al big match di questa sera: la Colombia di Falcao affronterà l’Uruguay di Edinson Cavani. Due tra i migliori attaccanti al mondo faccia a faccia in una sfida di grande fascino.

3 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti