Parla la mamma di Cavani: “Ecco quali squadre sono su Edinson”

La madre dell'attaccante del Napoli parla della situazione di mercato del bomber.

di Ivano Sorrentino 13 giugno 2013 16:26

Senza dubbio è l’attaccante più desiderato di questa sessione di calciomercato. Stiamo parlando di Edinson Cavani bomber del Napoli che sembra però aver deciso di fare le valigie e lasciare il capoluogo campano per giocare in un grande top club europeo. In effetti sulle tracce del bomber tutto corsa e tecnica del Napoli ci sono moltissime squadre e già nelle settimane passate sembrava che Cavani avesse ormai deciso riguardo al suo futuro. L’attaccante infatti è stato ad un passo dal vestire la camiseta blanca del Real Madrid, con la trattativa che però è andata in fumo con la firma del calciatore ormai ad un passo.

Con il capitolo Real Madrid chiuso ora Cavani sembra essere sempre più attratto dall’ipotesi Inghilterra, su di lui ci sono infatti gli occhi di quasi tutti i top club della Premier League, ed il calciatore accetterebbe di buon grado la possibilità di giocare in un campionato affascinante come quello inglese. Dettagli però al momento non ce ne sono e a rendere la situazione ancora più complessa ci ha pensato la mamma del giocatore che ha rilasciato alcune dichiarazioni ai giornalisti proprio sul futuro di suo figlio:”Ci sono tante voci, quando succederà qualcosa saremo i primi a saperlo. Edi è in trattativa con il Manchester City. Il presidente del Napoli ha parlato della possibilità di negoziare con il Chelsea, ma al momento non c’è nulla di concreto”.

Inoltre la madre del bomber ha poi aggiunto:“In 15 o 20 giorni ne sapremo di più e saremo in grado di dire qualcosa. Vi assicuro che, comunque andrà, lui ama Napoli e, nel caso dovesse andare via, non dimenticherebbe mai l’amore e l’affetto della gente. Edinson e Napoli resteranno uniti per sempre”. La speranza dei tifosi azzurri infatti è che il bomber alla fine decida di rimanere in Italia, ma al momento questa ipotesi sembra essere sempre più lontana.

4 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti