Milan-Juventus, probabili formazioni: ko anche Maxi Lopez

di Gianni Monaco 25 febbraio 2012 10:28

Non sarà decisiva per lo scudetto – e la matematica ci supporta in questa premessa – ma può dare un vantaggio considerevole in classifica a chi dovesse vincere. In caso di pareggio, invece, le chance delle due squadre rimarrebbero pressoché intatte. Attualmente il Milan ha un punto di vantaggio sulla Juventus, che però ha anche disputato una partita in meno (quella col Bologna, rinviata a marzo per il maltempo).

Gli uomini di Allegri e di Conte si sono sfidati già due volte in questa stagione. In entrambe le occasioni hanno vinto in bianconeri: 2-0 in campionato a Torino, 1-2 in Coppa Italia al Meazza. Ma il Milan non è squadra che si intimorisce di fronte alle statistiche, nemmeno se si parla di infortuni. Stasera (ore 20,45) Allegri dovrà fare a meno di ben 10 giocatori. L’ultimo a essersi fatto male è Maxi Lopez: ha un problema al polpaccio che si trascina dai tempi di Catania. La coppia d’attacco è praticamente obbligata: Pato con Robinho. Idem il centrocampo, che è praticamente quello di Cesena. Cattive notizie per Boateng, che è ancora molto indietro nella condizione fisica e rischia di non esserci nemmeno a Palermo, al pari di Aquilani. In difesa è ballottaggio tra Nesta e Mexes per il posto da centrale e fra Mesbah e Antonini per quello di terzino sinistro.

Nessun problema di formazione per Antonio Conte, che non ha che da scegliere di fronte all’abbondanza. Uno dei reparti più affollati è l’attacco: il tecnico dovrebbe optare per la coppia Vucinic-Quagliarella. A centrocampo torna prepotentemente Pepe. In difesa resta ancora escluso Caceres, eroe al Meazza in Coppa Italia.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN-JUVENTUS – 25.a giornata Serie A

Milan (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Nesta, Thiago Silva, Antonini; Nocerino, Van Bommel, Muntari; Emanuelson; Pato, Robinho. A disposizione: Amelia, Bonera, Mexes, Mesbah, Ambrosini, Inzaghi, El Shaarawy. Allenatore: Allegri Squalificati: Ibrahimovic (1). Indisponibili: Cassano, Gattuso, Merkel, Strasser, Seedorf, Boateng, Aquilani, Maxi Lopez, Flamini.
Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Pepe; Quagliarella, Vucinic. A disposizione: Storari, Caceres, Estigarribia, Giaccherini, Del Piero, Borriello, Matri. Allenatore: Conte Indisponibili: Marrone.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti