Manchester City, Tevez ci ha ripensato

Dopo anno pieno di incomprensioni, l'attaccante argentino è ridiventato protagonista nel Manchester City di Roberto Mancini.

di David Spagnoletto 30 aprile 2012 11:59

Dopo mesi di incomprensioni e litigi, Carlos Tevez e il Manchester City hanno iniziato un nuovo rapporto. Dal rifiuto di scendere in campo nello scorso settembre durante il match di Champions League contro il Bayern Monaco, passando al mancato accordo per il passaggio al Milan all’inizio dell’anno, siamo arrivati una pace che questa sera potrebbe portarlo in campo nel derby contro il capolista Manchester United, che dista soli 3 punti dai ragazzi di Roberto Mancini.

Al Manchester Evening News, l’attaccante argentino ha detto:

“Questo club ha costruito qualcosa di incredibile negli ultimi anni. Proprio questo progetto e il sogno di realizzarlo mi hanno portato qui. L’ho visto nascere, ho condiviso le scelte del presidente Mansour che si è sempre comportato bene con me e io voglio ripagarlo rimanendo qui per vincere insieme”.

A sentirlo parlare sembra una persona nuova, con stimoli molti diversi rispetto a quelli di inizio stagione.“Sono una persona ambiziosa e voglio lavorare duramente per ottenere dei successi con il City“, ha concluso il bomber sudamericano.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti