Lavezzi, possibile ritorno in Italia. Destinazione…

L’attaccante argentino del Psg ha rilasciato importanti dichiarazioni sul suo futuro.

di Antonio Ferraro 8 aprile 2013 11:31

Dopo un inizio stentato, il suo rendimento al Psg è in lenta ma costante crescita. 3 gol in campionato, 3 in Coppa di Francia e 5 in Champions League in 33 presenze complessive.

Certo, non uno score eccezionale per un attaccante. Ma è noto che Ezequiel Lavezzi non è mai stato un goleador. Quello che non manca mai sono le giocate da fuoriclasse, gli assist e i colpi di genio con cui l’argentino è ormai entrato nel cuore di un pubblico esigente come quello parigino.

Il Pocho, però, non ha mai dimenticato il Napoli, la squadra che lo ha lanciato a grandi livelli nel calcio che conta.

Lo testimoniano alcune parole dell’intervista rilasciata dall’argentino a Sport Week (numero del 6 aprile): Non è facile dimenticare una città come Napoli, dove sei stato 5 anni. In Serie A sento tutti i miei amici”. Tutti tranne Edinson Cavani, a quanto pare: “Ma con il Matador non parlo da tempo…”.

Quando gli chiedono di un possibile ritorno in Serie A, Lavezzi, un po’ a sorpresa, risponde: In qualche momento ci penso sul serio. Le squadre di Milano sarebbero buone soluzioni. Il fascino del Milan però è superiore a quello dell’Inter.

Un messaggio chiaro e forte quello del Pocho alla società rossonera. Chissà se Adriano Galliani lo recepirà.

13 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti