La Serie A riparte all’insegna del tris: Juventus e Napoli passeggiano contro Cagliari e Verona

I due anticipi della prima giornata hanno visto impegnate Juventus e Napoli, entrambe vittoriose

di Maria Di Bianco 19 agosto 2017 23:29
milik

Sono indicate da tutti come le due principali pretendenti al titolo e hanno cominciato come meglio non potevano: Juventus e Napoli vincono all’esordio in campionato, dominando rispettivamente contro Cagliari (3-0 allo Stadium) e Verona (1-3 al Bentegodi). Oltre all’inizio di quello che potrebbe essere un lungo duello, la giornata verrà ricordata per il debutto del VAR in Serie A. La moviola in campo ha infatti aiutato l’arbitro Maresca a decretare un calcio di rigore (non visto) al Cagliari, sull’1-0 per la Juventus: ci ha pensato Buffon a salvare i bianconeri, neutralizzando la conclusione di Farias. In apertura era stato Mandzukic a portare in vantaggio i campioni d’Italia con una bella girata al volo su cross di Lichtsteiner.

Prima dell’intervallo ha raddoppiato Dybala con un bel sinistro all’incrocio, nella ripresa – coi ritmi molto più blandi – ci ha pensato Higuain a chiudere il conto con un diagonale da pochi passi.
In serata è arrivata la risposta del Napoli sul campo (pessimo) del Verona. I partenopei hanno messo in mostra il solito gioco avvolgente, finendo per dominare la scena per lunghi tratti. Il vantaggio è arrivato con un’autorete di Souprayen dopo la goffa uscita di Nicolas, Milik ha raddoppiato in contropiede sfruttando il bellissimo assist di Insigne.

Nel secondo tempo Ghoulam sigla il suo primo gol con la maglia del Napoli e la rete del 3-0. Finale in sofferenza per i partenopei: Hysaj viene espulso per un fallo su Bessa, Pazzini trasforma il rigore e accorcia sull’1-3. L’Hellas prova a riaprire la partita ma gli azzurri reggono senza troppi patemi, il 2-3 sarebbe stato probabilmente troppa poca differenza per quanto visto in campo.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti