Juve, Allegri lancia l’allarme: “Bernardeschi rischia l’operazione”

Situazione complicata nell'infermeria bianconeri

di Maria Di Bianco 24 febbraio 2018 20:19
bernardeschi

Non è tanto il match che vedrà impegnata domani la Juventus contro l’Atalanta (considerato il turnover annunciato da Gasperini) a preoccupare Allegri. Il tecnico dei bianconeri deve fare i conti con diversi infortuni che stanno caratterizzando questa parte di stagione e che rischiano di comprometterne il finale.

Domani, tanto per cominciare, non ci sarà Gonzalo Higuain, alle prese col problema alla caviglia che lo costrinse ad abbandonare il derby contro il Torino dopo appena un quarto d’ora. Il “Pipita” proverà a recuperare per il ritorno della semifinale di Coppa Italia, in programma mercoledì pomeriggio ancora contro l’Atalanta. In attacco torna invece Mandzukic, mentre Dybala ha bisogno di minutaggio per recuperare forma fisica e probabilmente sarà lui il centravanti titolare contro gli orobici.

Detto del rientro anche di Matuidi e Barzagli, le brutte notizie arrivano soprattutto da Federico Bernardeschi. Il problema al ginocchio potrebbe portare all’operazione se la terapia conservativa, scelta dalla società, non dovesse dare i suoi frutti nel giro di 20 giorni. Un bel guaio in vista di un tour de force che dovrà affrontare la Juve tra un paio di settimane e considerato anche lo stop di Cuadrado: il rientro del colombiano, almeno stando a quanto riferisce sempre Allegri, è ancora lontano. Da valutare la prossima settimana, invece, le condizioni di De Sciglio.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti