Inter, Spalletti sposta Candreva al centro? Urge una soluzione per l’attacco asfittico

Nonostante i risultati siano assolutamente positivi, il tecnico nerazzurro proverà nuove varianti tattiche

di Maria Di Bianco 26 settembre 2017 23:29
candreva

Sedici punti conquistati sui diciotto disponibili eppure all’Inter c’è ancora qualcosa che non va. Non basta nemmeno la miglior difesa del campionato per convincersi sull’assoluta bontà dell’avvio di stagione dei nerazzurri, spesso salvati da Handanovic o da qualche colpo di fortuna nelle prime giornate. I risultati, però, sono quelli che contano e Spalletti sa bene che il bottino conquistato fino ad oggi può risultare determinante nella corsa ad uno dei quattro posti disponibili per la Champions League.

Il problema principale resta l’attacco: pochi inserimenti dei centrocampisti, gioco farraginoso dal centrocampo in su, con Joao Mario e Brozovic che hanno fallito nel ruolo di trequartista. Ecco allora che in mezzo potrebbe essere spostato uno dei più in difficoltà in questo periodo, Antonio Candreva. L’ex Lazio, di certo uno degli uomini di maggior talento nella rosa, fatica a destra e sembra soprattutto in crisi per mancanza di fiducia. Il ritorno alle origini potrebbe rivitalizzare lui e la manovra nerazzurra, con Joao Cancelo che, al rientro dopo l’infortunio, potrebbe prendere il suo posto a destra. L’Inter completerebbe quindi un poker d’attacco di grande spessore, con Perisic a sinistra e – ovviamente – Icardi centravanti. Vedremo se già domenica verrà resa “ufficiale” la nuova variante tattica, quasi necessaria dopo i due gol nelle ultime due partite contro Bologna e Genoa entrambi scaturiti da palla inattiva.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: inter
Commenti