Il Milan la squadra più vecchia della Champions, molto anziani anche Inter e Napoli

di Gianni Monaco 13 settembre 2011 11:12

E’ il Milan la squadra più vecchia della Champions League, competizione che inizia stasera. A rivelarlo è l’Università svizzera di Neuchatel. L’età media dei calciatori rossoneri è di 29,7 anni. La maggior parte dei titolari del Milan è fatta da over 30. Basti pensare che contro il Barcellona scenderanno in campo Christian Abbiati (34), Alessandro Nesta (35), Mark Van Bommel (34) e Clarence Seedorf (35) e forse anche Gianluca Zambrotta (34) e Massimo Ambrosini (34). L’unico giovanissimo sarà Alexandre Pato (22).

Al secondo posto della graduatoria ci sono i ciprioti dell’Apoel Nicosia (28,6 anni), al terzo posto l’altra squadra milanese. Nell’Inter l’età media è di 28 anni. Il più anziano è il capitano Javier Zanetti (38), che però, tra i nerazzurri, è probabilmente quello che corre di più. Quarto è lo Zenit San Pietroburgo di Luciano Spalletti (27,8), quinto è il Napoli (27,7). Va però specificato che il trio d’attacco azzurro è giovanissimo: Edinson Cavani, Ezquiel Lavezzi e Marek Hamsik hanno 24 anni.

Molto più giovani sono le big d’Europa che non militano nel campionato italiano. Manchester United, City, Barcellona, Real Madrid e Bayern Monaco hanno tutte una media intorno ai 25 anni. L’Ajax, come tradizione, è la squadra più verde (23,61).

65 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti