Guardiola: “Il Santos è una squadra temibile”

di Ernesto Vanacore 17 dicembre 2011 11:50

Barcellona e Santos saranno le protagoniste della finale della Coppa del Mondo per club. Il match decisivo si terrà domenica alle 11.30 (ora italiana) al Nissan Stadium di Yokohama, in Giappone. Lo scontro più interessante sarà sicuramente quello tra le due stelle delle rispettive squadre: l’argentino Lionel Messi e il brasiliano Neymar. 
I calciatori alla vigilia non parlano, dovendosi concentrare proprio in vista del match, ma a parlare e stato l’allenatore del Barça Josep Guardiola, che è intervenuto in conferenza stampa rilasciando le sue impressioni prima della gara: “Il Santos è una squadra con ottimi valori tecnici, ma anche fisicamente sono molto forti. Ci avviciniamo dunque ad un incontro molto complicato, loro perdono raramente duelli fisici a centrocampo. Partiamo con i favori del pronostico come due anni fa, il che rende le cose più difficili, anche perchè loro possono vincere a questi livelli dopo 40 anni e daranno il massimo per vincere. Sinceramente non guarderò solo Messi e Neymar. Io sono l’allenatore del Barcellona e dovrò stare attento ai miei uomini se vogliamo portare a casa il trofeo. Quando sarò a casa e avrò voglia di vedere del bel calcio, allora guarderò i due campioni che scenderanno in campo domani confrontarsi a viso aperto. Adesso dobbiamo solo concentrarci al meglio. Auguro a David di riprendersi presto perchè abbiamo tutti bisogno di lui, non solo in campo.”

16 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti