Europa League, tris di italiane ai sedicesimi: Milan e Atalanta raggiungono la Lazio

Tre su tre: con un turno d'anticipo, tutte le italiane sono qualificate ai sedicesimi di Europa League

di Maria Di Bianco 24 novembre 2017 0:15
milan europa league

Ottimo giovedì di Europa League per le italiane: la quinta giornata della fase a gironi certifica, con una partita ancora da giocare, il passaggio matematico del turno di Milan e Atalanta che raggiungono così ai sedicesimi la Lazio, già qualificata dal turno scorso.

I biancocelesti, che erano già sicuri anche del primo posto, hanno pareggiato 1-1 all’Olimpico contro il Vitesse: olandesi in vantaggio in apertura con una punizione di Linssen, Luis Alberto – poco prima dell’intervallo – rimedia con una gran conclusione al volo. Il primo posto se lo assicura anche il Milan che, in un solo colpo, si aggiudica qualificazione e primato. Contro l’Austria Vienna i rossoneri vanno prima sotto per effetto di una clamorosa autorete di Bonucci, poi dilagano e finiscono per vincere 5-1: Andre Silva si conferma bomber di coppa con una doppietta, sigilli anche di Rodriguez (autore del provvisorio 1-1) e Cutrone, anch’egli autore di due gol come il compagno di reparto.

Continua la marcia esaltante dell’Atalante, dilagante a Goodison Park contro l’Everton: 5-1 il finale anche per la Dea, trascinata da un superlativo Cristante, capace di sbloccare il punteggio e firmare poi una doppietta di assoluto prestigio. Gosens e un’altra doppietta, nel finale, di Cornelius sono le firme delle altre tre reti orobiche, con in mezzo il sigillo di Sandro per il momentaneo 1-2. Nell’ultima giornata, contro il Lione a Reggio Emilia, in gioco il primo posto del girone.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti