Europa League, le probabili formazioni delle italiane

Inter chiamata all'impresa contro il Tottenham per ribaltare lo 0-3 dell'andata. Missione quasi compiuta per la Lazio contro lo Stoccarda.

di Antonio Ferraro 14 marzo 2013 6:59

Nel ritorno degli ottavi di finale di stasera contro il Tottenham, l’Inter tenterà la remuntada sull’esempio del Barcellona. Ribaltare lo 0-3 dello White Hart Lane, però, ha tutta l’aria di essere un’impresa poibitiva, considerando il momento negativo dei nerazzurri.

Più tranquilla, invece, la Lazio, che affronta lo Stoccarda partendo dal 2-0 ottenuto in Germania all’andata. La gara si disputerà a porte chiuse: l’Uefa ha squalificato l’Olimpico per due gare (con 40mila euro di multa per il club biancoceleste) a causa del saluto romano fatto da un gruppo di tifosi laziali durante la partita di ritorno contro il Borussia Mönchengladbach.

INTER-TOTTENHAM (ore 19:00)

Stramaccioni schiererà la difesa titolare, con Zanetti e Juan Jesus esterni, e la coppia Chivu e Ranocchia (recuperato dopo l’intervento al naso) al centro. Centrocampo a quattro con i baby Kovacic e Benassi in mezzo (quest’ultimo favorito su Gargano), e Jonathan e Pereira ai lati. In avanti, Guarin supporterà Cassano. Palacio dovrebbe accomodarsi in panchina. Nel Tottenham, il grande assente è Bale, squalificato. Questi gli ipotetici schieramenti:

Inter (4-4-1-1): Handanovic; Zanetti, Ranocchia, Chivu, Juan Jesus; Jonathan, Kovacic, Benassi, Alvaro Pereira, Guarin; Cassano. A disp.: Belec, Mbaye, Pasa, Alvarez, Cambiasso, Gargano, Palacio. All.: Stramaccioni.

Tottenham (4-2-3-1): Friedel; Walker, Caulker, Vertonghen, Assou-Ekkoto; Dembélé, Parker; Lennon, Sigurdsson, Holtby; Defoe. A disp.: Lloris, Dawson, Huddleston, Gallas, Livermore, Naughton, Carroll. All.: Villas-Boas.

Arbitro: Bebek (Croazia) – Diretta tv: Sky Sport 1, Sky Calcio 2 e Premium Calcio 2

LAZIO-STOCCARDA (ore 21:05)

Nel 4-4-1-1 di Petkovic, il quartetto difensivo sarà composto da Pereirinha, Biava, Ciani e Radu. Out Dias. In linea mediana, Ederson e Hernanes al centro, con Lulic e Candreva esterni. In avanti, Mauri agirà dietro all’unica punta Kozak (in ballottaggio con Floccari). In casa Stoccarda, Labbadia potrà contare in attacco sul ritorno del bosniaco Ibisevic, sostituito all’andata da Macheda. Questi gli ipotetici schieramenti:

Lazio (4-5-1): Marchetti; Pereirinha, Biava, Ciani, Radu; Candreva, Onazi, Hernanes, Lulic; Mauri; Kozak. A disp.: Bizzarri, Ledesma, Gonzalez, Ederson, Cataldi, Lombardi, Floccari. All.: Petkovic

Stoccarda (4-2-3-1): Ulreich; Sakai, Rudiger, Tasci, Boka; Kvist, Gentner; Okazaki, Maxim, Traoré; Ibisevic. A disp.: Ziegler, Felipe Lopes, Molinaro, Harnik, Hajnal, Hoogland, Macheda. All.: Labbadia

Arbitro: Hagen (Norvegia)

Diretta tv: Sky Sport 1, Sky Calcio 1 e Premium Calcio HD, Premium Calcio 1 e Rete 4

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti