El Shaarawy giura amore al Milan: “Non mi muovo da qui”

Il "Faraone" non cede alle lusinghe del City e giura amore al al Milan.

di Ivano Sorrentino 10 giugno 2013 14:29

L’ultima stagione del Milan ha visto anche la definitiva consacrazione di Stephan El Shaarawy. L’attaccante ex Padova infatti si è messo in mostra fornendo alla causa rossonera gol e assist oltre che numerose giocate spettacolari. Un talento puro dunque che, complice la presenza di un altro fuoriclasse con cui si trova a pennello come Mario Balotelli, ha grandi possibilità di miglioramento anche nella prossima stagione. Sul “Faraone” però sono piovute le offerte di numerose squadre europee con il Manchester City in testa. I “citizens” infatti vorrebbero portarsi a casa il numero 92 rossonero e i tifosi milanisti sono subito andati nel panico per paura di perdere uno dei loro talenti.

A calmare le acque però ci ha pensato lo stesso giocatore che, senza mezzi termini, ha reso nota la sua volontà di vestire rossonero anche per la prossima stagione:“Non penso proprio che andrò via.  Se è vero che il City mi vuole, la cosa mi lusinga. Però io voglio restare al Milan. Ho sempre sentito totale fiducia da parte di tutti: società, Allegri, compagni. Devo anche a loro se sono qui, con la maglia azzurra che mi ha sempre messo i brividi”. 

L’attenzione del giocatore tuttavia è al momento riposta sopratutto alla Confederation Cup, per El Sharaawy infatti la competizione è molto importante in quanto potrebbe rappresentare la sua definitiva consacrazione anche in maglia azzurra: “La Confederations del 2009, con l’Italia di Lippi sconfitta dall’Egitto, la vidi a casa, con mio fratello Manuel, mia mamma Lucia e mio papà Sabry, in vacanza al mare, a Savona.Ero neutrale. Di sicuro non mi aspettavo che la Confederations poi l’avrei giocata anch’io, nella terra dei miei idoli Ronaldinho e Kakà, dove il calcio è una religione”. La comitiva azzurra arrivata in Brasile punta sui due talenti rossoneri, ora la palla passa ad El Sharaawy che avrà il difficile compito di non farsi abbattere dalle numerose aspettative nei suoi confronti.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti