El Shaarawy è convinto: “Posso partire titolare”

di Ivano Sorrentino 24 gennaio 2012 11:42

Stephan El Shaarawy rappresenta uno dei pochi giovani che seppur provenendo da un campionato non di massima serie, l’anno scorso era a Padova in serie B, è riuscito ad entrare subito nella rosa di un top club senza dover a lungo girovagare l’Italia in prestito. L’attaccante di origini egiziane infatti ha subito scelto di rimanere in rossonero e, complici le sue indiscusse qualità tecniche, la scelta fino ad ora sembra essere stata indovinata. L’attaccante infatti pur partendo spesso dalla panchina e non giocando le prime gare, sta crescendo rapidamente come lo dimostrano le sue ultime prestazioni. El Shaarawy è stato infatti impiegato sia nel derby contro l’Inter che nella sfida contro il Novara, e proprio contro i piemontesi il giovane ha giocato ottimamente, sfiorando anche la rete.

Tutto sembra pronto dunque per provare a lanciare il giocatore dal primo minuto, quello di giocare dal primo minuto è infatti un sogno non troppo nascosto del giocatore: “Mi sento finalmente pronto per dare il mio contributo alla squadra e mi piacerebbe tantissimo poter far parte dell’undici iniziale.Allenandomi con due grandi giocatori come Pato ed Ibra ho tanti stimoli, provo a fare il massimo. Spero di poter continuar in questo modo, anche se so che arrivare al loro livello non sarà facile. Berlusconi mi ha chiesto di tagliarmi un po’ la cresta, l’ho fatto“. Vedremo dunque se il tecnico Allegri accoglierà la richiesta del giovane talento.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti