Cavani segna, De Sanctis si arrabbia: il video allusivo circola in rete. Ma il portiere risponde

di Ivano Sorrentino 9 gennaio 2012 16:51

Da stamane imperversa in rete un video che coinvolge il portiere del Napoli Morgan De Sanctis. La partita in questione risale allo scorso campionato e si tratta di Napoli-Lecce, un match che i partenopei riuscirono a vincere per 4-2. Nel momento in cui Cavani realizza la rete del 3-1 però il video ritrae Morgan De Sanctis che invece di esultare fa chiaramente gesti di disappunto. Una reazione sicuramente singolare che ha fatto subito pensare, in molti infatti ipotizzano addirittura che De Santis possa aver scommesso sulla partita e quindi sia contrariato per il cambiamento del risultato.

Altri invece giudicano il gesto del portiere, sicuramente singolare, come uno sfogo visto che l’estremo difensore si lascia spesso andare in campo a gesti plateali. A rispondere alle accuse però è stato lo stesso portiere che, non appena appurata la grande diffusione che ha avuto il videoclip, ha  dichiarato: «Non volevo neanche parlarne e adesso mi trovo a commentarlo. E’ una situazione kafkiana. Quello è uno stato d’animo in cui mi riconosco tantissimo. Venivamo da tre pareggi consecutivi, lo 0 a 0 con la Lazio, l’1 a 1 con l’Atalanta e il 3 a 3 con la Juve, che era stato mortificante a livello di morale per la piazza. Col Lecce venivamo 3-0, abbiamo subito il gol del 3 a 1 e nel secondo tempo avevano l’occasione di fare quello del 3 a 2. Il gol di Edi (Cavani, ndr) è stata una liberazione. La mia reazione è quella perché sono fatto così, è stata una reazione istintiva che fa parte del mio carattere. Io gioisco sempre con i miei compagni all’interno dello spogliatoio. Niente di più niente di meno, poi si vuole strumentalizzare, fare la caccia alle streghe, va benissimo. Io invito chi ha fatto il video e voi giornalisti a farmi le domande e io risponderò con chiarezza. Ma dubito che verrà perché sarà tifoso di un’altra squadra e si nasconde dietro questi mezzucci». 

Cavani segna, De Sanctis si arrabbia: il video allusivo circola in rete. Ma il portiere risponde

Oltre 100 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti