Cassano non si smentisce mai, ecco il secondo ritiro nel giro di una settimana!

Il fantasista barese ha deciso nuovamente di lasciare il Verona

di Maria Di Bianco 24 luglio 2017 14:10
cassano

Ennesimo colpo di scena nella telenovela Cassano. Il barese ha oggi nuovamente comunicato di voler lasciare il ritiro del Verona, sei giorni dopo aver manifestato la stessa intenzione e aver fatto marcia indietro qualche ora più tardi. Insomma, “FantAntonio” non si smentisce mai.

La decisione è definitiva, tanto che il club scaligero ha già confermato la rescissione consensuale del contratto. Cassano lascia presagire che questo non è l’addio al calcio giocato ma, considerato che alla base di questa scelta c’è la lontananza dalla sua famiglia, che risiede a Genova, sembra difficile immaginarlo ancora in campo. Genoa e Sampdoria non sono interessate al fantasista classe ’82, l’ipotesi Entella in Serie B in realtà non è mai stata granché concreta.

Ad ufficializzare l’addio all’Hellas ci ha pensato anche il Presidente del Verona, Maurizio Setti, che ha rilasciato alcune dichiarazioni all’Ansa: “Fisicamente e atleticamente sta benissimo, stava lavorando i modo perfetto anche dal punto di vista professionale. Ma questo ragazzo non ce la fa di testa, non riesce a mantenere la lucidità all’interno di un gruppo. Ha up e down continui, parla poi sta muto…Un vero peccato”. In seguito è arrivato anche il messaggio di Cassano in cui afferma di non voler lasciare il calcio ma di aver deciso di lasciare il Verona per mancanza di stimoli in questo club.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: cassano · verona
Commenti