Buffon a ruota libera: “Nazionale? Non sono eterno. Sfida col Barça? Siamo pronti…”

Il capitano della Nazionale fa il punto sul finale di stagione

di Maria Di Bianco 30 marzo 2017 11:16
buffon

Chiusa la parentesi nazionale, Gigi Buffon è pronto a rituffarsi nel campionato e, più in generale, nel finale di stagione che lo vedrà protagonista con la maglia della Juventus in tre competizioni. Il portiere, però, ha prima tenuto a precisare un aspetto: “La maglia da titolare di Donnarumma contro l’Olanda? Era già successo in passato, con Marchetti, Perin, Sirigu e altri, che qualcuno prendesse il mio posto. E’ giusto così: non sono eterno e tutti devono avere la possibilità di dimostrare il loro valore”.

Buffon parla poi dell’intenso finale di stagione: “In Champions ci aspetta una doppia sfida col Barcellona che abbiamo avuto il merito e la fortuna di guadagnarci. La vogliamo vivere da protagonisti, è il risultato di nove mesi di lavoro: non ci saranno scuse, se saremo più bravi vinceremo altrimenti saluteremo la competizione”. Una frecciatina alle avversarie in campionato? Il numero uno della Juventus parla allora anche delle imminenti partite contro il Napoli, in Serie A e Coppa Italia: “Spero che ci si concentri sul lato sportivo, sul valore tecnico di coloro che scenderanno in campo. Sarri ha detto che Higuain ha fatto la storia del Napoli e dovrebbe essere applaudito? Sono d’accordo con lui. Dovremo cercare di mantenere la calma e la sportività anche durante e dopo la partita…”.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: buffon
Commenti