Buffon e la rovesciata di Cristiano Ronaldo: “E’ ai livelli di Maradona e Pelé”

Il portiere si inchina alla doppietta del portoghese

di Maria Di Bianco 3 aprile 2018 23:55
ronaldo

E’ ancora una volta Cristiano Ronaldo a costringere Gianluigi Buffon a guardare con enorme rammarico all’unico successo di rilievo che gli è sfuggito in carriera: la Champions League resta un miraggio per il portiere della Juventus, chiamatoo stasera a raccogliere tre volte il pallone in fondo alla rete nell’andata dei quarti di Champions League. Certo, nel calcio non si può mai dire, ma è davvero complicato immaginare la Juve rifilare quattro gol al Real Madrid al Bernabeu, peraltro senza Dybala, squalificato.

Cristiano Ronaldo ha illuminato la scena: due gol e un assist per il brasiliano, capace di entrare ancor più nella leggenda con una rovesciata da cineteca che per anni sarà l’immagine della Champions. Una giocata sensazionale accompagnata dagli applausi dello Stadium e dai complimenti di Buffon: “C’è rammarico perché probabilmente non riusciremo ad andare avanti ma quando si incontrano certi avversari bisogna anche restare sereni e fare una disamina. Sono semplicemente più forti, poco da dire. Ronaldo e Messi hanno contribuito in modo determinante alle vittorie delle proprie squadre. Parliamo di gente che ha segnato 500 gol in 10 anni carriera, non è un caso. Ronaldo è ai livelli di Maradona e Pelé”.

Buffon prova poi a salvare la serata dei compagni di reparto: “Errori nostri? La bravura degli avversari ti costringe ad essere meno preciso del solito. C’è davvero poco da rimproverarsi”.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: buffon · ronaldo
Commenti